Il brand Sapio specializzato nella cura del sonno

telefono

Numero Verde

800 635 040

Spedizione
gratuita

Risultati per: apnee notturne

Disturbi del Sonno

Dormire bene è un elemento fondamentale per la propria salute, ma cosa succede se quando si soffre di una patologia del sonno? Scopriamo insieme sintomi e cause dei principali disturbi del sonno

Come mantenere la giusta alimentazione in quarantena?

L'alimentazione in quarantena deve essere curata con particolare attenzione da parte di chi è soggetto a patologie per le quali il sovrappeso è un fattore di rischio. Tra queste ci sono sicuramente le apnee notturne. Come evitare di peggiorare la situazione? Leggi i nostri consigli.

Coronavirus: quali rischi per i pazienti con apnee notturne? Il parere dell’esperto

Qual è il legame tra Coronavirus e apnee notturne? Quali sono i rischi e le possibili conseguenze? Ne parliamo con il dott. Carlo Iadevaia, pneumologo.

Le apnee notturne nel mirino del legislatore

L'attenzione del legislatore verso le apnee notturne è in crescita, prova ne sono due risoluzioni presentate in Parlamento e finalizzate a migliorare i processi di diagnosi e cura della malattia a livello nazionale. Diffusione, impatto sulla salute e costi sanitari sono i principali campanelli d'allarme.

Le conseguenze delle apnee notturne: un disturbo da non sottovalutare

Le apnee notturne sono un disturbo altamente sottostimato: scopriamo in dettaglio quali sono le principali conseguenze di questa patologia, dal diabete ai tumori.

Apnea notturna

L'apnea notturna è una patologia piuttosto diffusa caratterizzata da frequenti interruzioni del respiro e conseguenti micro risvegli durante il sonno. Spesso sottovalutata, può avere però effetti molto gravi sulla salute. Scopri sintomi, rischi e percorsi diagnostici raccomandati.

Apnea notturna: invalidità

Apnea notturna e invalidità: scopri a quale grado di invalidità dà diritto questa patologia e il percorso da seguire per ottenere il certificato d'invalidità.

OSAS e patente

Nel 2014 l'Unione Europea ha emanato una nuova direttiva sull’emissione o il rinnovo dei permessi di guida che introduce specifiche indicazioni per i pazienti che soffrono di apnee ostruttive nel sonno . Scopri come funziona il nuovo processo e cosa fare per ottenere il rinnovo della patente di guida.

Obesità e apnee notturne: cosa fare?

L'obesità è un fattore di rischio principale nello sviluppo dell'apnea ostruttiva nel sonno. Altre condizioni come sesso maschile, età e fattori ereditari incidono sulla probabilità di soffrire di questa patologia. La chirurgia bariatrica, coadiuvata da una terapia ventilatoria, si dimostra spesso essere la cura risolutiva.

Sintomi e rischi dell’Apnea Ostruttiva nel Sonno

La sindrome da apnea ostruttiva nel sonno, in inglese OSAS (Obstructive Sleep Apnea Syndrome) è una patologia che porta all'alterazione del sonno ristoratoratore del soggetto, provocando russamento e sonnolenza diurna. Essa è causata dal collasso delle vie aeree superiori e provoca la cessazione del respiro per periodi superiori a 10 secondi. Solo l’interruzione del sonno ripristina il tono dei muscoli dilatatori delle vie aeree, permettendo l’apertura delle vie e la ripresa del respiro.