Torna a News

La giornata Mondiale del Sonno

L’obiettivo della World Association of Sleep Medicine è quella di richiamare l’attenzione sull’importanza del buon riposo per la salute e la qualità della vita, sulla possibilità di trattare le numerose patologie del sonno e sulla sensibilizzazione dell’opinione pubblica riguardo i relativi costi economici e sociali per la collettività.

La giornata Mondiale del Sonno cade il venerdì prima dell’equinozio primaverile, ovvero il giorno prima del cambio dell’ora.

L’evento viene istituito in accordo con tutta la comunità scientifica internazionale al fine di sensibilizzare il maggior numero di persone sull’importanza che il sonno riveste nella nostra vita.

In fondo 1/3 della nostra vita la passiamo dormendo, quindi meglio farlo bene.

Il sonno condiziona il sviluppo fisico e cognitivo e innumerevoli aspetti della nostra vita; dormire poco o male provoca cali d’attenzione o di concentrazione, peggiora il rendimento scolastico e lavorativo, alimenta l’irritabilità e gli sbalzi di umore.

Proteggi i tuoi Ritmi per goderti la Vita

Lo slogan scelto per la Giornata mondiale del sonno di quest’anno è: "Unisciti al mondo del sonno: Proteggi i tuoi Ritmi per goderti la Vita” in cui si sottolinea l'importanza dei ritmi circadiani nel sonno ristoratore.

Ma cosa sono i ritmi circadiani?
I ritmi circadiani sono eventi ciclici all'interno del nostro corpo come il ciclo di produzione degli ormoni, il ciclo di variazione della temperatura corporea o di vigilanza.

Il nostro orologio biologico detta il ritmo circadiano, che può essere influenzato da fattori ambientali come la luce del sole. È dimostrato che preservare e mantenere il ritmo circadiano regolare riduce il rischio dei disturbi del sonno e problemi di salute cronici come obesità e diabete.

Quanto è importante il Sonno?

Il sonno è un bisogno primario, una componente cruciale della nostra sopravvivenza, molto simile alla respirazione, alla dieta sana o all'esercizio fisico.

La Giornata mondiale del sonno è concepita per diffondere le regole della corretta igiene del sonno:

  1. Nella stanza in cui si dorme non dovrebbe essere collocato alcun televisore o computer. L’ambiente deve essere visto come ambiente in cui riposarsi e non come un luogo lavorativo/stress
  2. L’illuminazione della stanza è molto importante. Un ambiente buio, silenzioso e con una temperatura adeguata concilia il rilassamento e l’addormentamento
  3. Non assumere caffeina e bevande simili (cioccolata, Coca Cola, The, ecc.) nelle ore serali.
  4. Non bere alcolici o peggio super alcolici.
  5. Evitare pasti serali abbondanti
  6. Non fumare nelle 4-5 ore prima di andare a dormire
  7. Non eseguire attività fisica o attività che richiedono un forte coinvolgimento mentale (studio, lavoro, videogiochi, ecc.) prima di addormentarsi. Fare la doccia massimo 1-2 ore prima di andare a dormire
  8. Cercare di mantenere stessi orari per andare a dormire e per alzarsi al mattino


Il sonno di scarsa qualità o la privazione del sonno in diversi studi scientifici è associato a significativi problemi di salute, come obesità, diabete, indebolimento del sistema immunitario e persino alcuni tumori.

E tu che sonno hai?

 

Chiamaci per fissare un appuntamento

Richiedi la polisonnografia a domicilio,
fissa l’appuntamento

numero verde 800635040

Dal lunedì al giovedì dalle ore 9.00 alle ore 17.15
Il venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.15